Televisione

Sanremo 2024, Russell Crowe ospite: il ritorno del gladiatore come musicista

Durante la puntata di “Viva Rai2!” di lunedì 15 gennaio 2024, il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2024, Amadeus, ha annunciato una sorpresa speciale per la prossima edizione del festival: l’attore neozelandese Russell Crowe sarà ospite durante la terza serata del Festival, il prossimo 8 Febbraio 2024.

Questo ritorno di Crowe a Sanremo, a più di due decenni dalla sua prima apparizione nel 2001, segna un momento significativo. Allora, l’attore era ospite sulle note del successo del film “Il Gladiatore“. Questa volta, tuttavia, Crowe non apparirà come attore, ma sorprenderà il pubblico in veste di musicista, esibendosi in una performance blues con la sua band.

In un video mandato in onda lunedì 15 gennaio 2024 su “Viva Rai2!”, Crowe ha espresso il suo entusiasmo per l’invito, svelando anche una curiosità sulle sue origini: “Ho scoperto di essere anche di origini italiane, precisamente di Ascoli Piceno. Un legame di sangue! Ciao Italia, al mio segnale scatenate l’inferno!”

L’attore, attualmente impegnato nelle riprese di un film in Australia, prevede di terminare il lavoro il 6 Febbraio per raggiungere Sanremo in tempo per la sua esibizione.

Il Festival di Sanremo di quest’anno, che si terrà dal 6 al 10 Febbraio 2024, vedrà la partecipazione di co-conduttori del calibro di Marco Mengoni, Giorgia, Teresa Mannino, Lorella Cuccarini e Fiorello.

Tra i 30 cantanti in gara per la 74ª edizione ci saranno nomi come Fiorella Mannoia, Emma, Diodato, Alessandra Amoroso, Negramaro, Irama, Mahmood, Loredana Bertè, e molti altri. L’artista che si aggiudicherà la finale avrà il diritto di prelazione per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2024.

L’annuncio di Crowe come ospite non è solo una testimonianza della sua versatilità artistica, ma anche un segno della continua evoluzione del Festival di Sanremo, che riesce a sorprendere il pubblico con ospiti internazionali di alto profilo. La presenza di Crowe promette di aggiungere un tocco unico alla serata, combinando il suo fascino hollywoodiano con il suo talento musicale.

Con un palinsesto così ricco e variegato, il Festival di Sanremo 2024 si preannuncia come un evento imperdibile, non solo per gli appassionati della musica italiana, ma anche per coloro che seguono le stelle del cinema internazionale.

La performance di Russell Crowe sarà senza dubbio uno dei momenti più attesi della kermesse, portando un pezzo di Hollywood sul palco dell’Ariston e rafforzando il legame tra la celebre manifestazione italiana e il mondo dello spettacolo globale.

Adv
Pulsante per tornare all'inizio