Telefonia

Nuova strategia per Kena Mobile: Pietro Labriola l’AD di TIM annuncia novità

Nel corso della conference call del 15 febbraio 2024, dedicata alla presentazione dei risultati finanziari preliminari di TIM al 31 dicembre 2023, l’attenzione si è focalizzata anche sulle strategie future per il brand Kena, con l’amministratore delegato Pietro Labriola che ha delineato un percorso innovativo per rafforzare la presenza di questo secondo marchio nel mercato.

Mentre il settore della telefonia mobile in Italia continua a essere uno dei più competitivi a livello europeo, TIM si impegna a trovare nuove vie per distinguersi.

Labriola, come raccontato in dettaglio dai colleghi di MondoMobileWeb.it, ha espressamente menzionato che per Kena sono in cantiere delle novità che segneranno una deviazione dalle abituali strategie basate sulla competizione aggressiva dei prezzi.

Questa mossa è interpretata come un segnale della volontà di TIM di posizionarsi su valori aggiunti che vadano oltre il semplice costo del servizio, puntando a innovazione e qualità.

L’annuncio di Labriola su Kena indica un approccio strategico che mira a differenziare il brand in un mercato affollato, dove la lotta sui prezzi ha spesso dominato le strategie di crescita degli operatori.

Senza fornire dettagli specifici, l’AD ha lasciato intendere che le novità previste per il 2024 introdurranno elementi distintivi capaci di attirare e mantenere i clienti, sfruttando forse aspetti unici del servizio o innovazioni nel modo di interagire con la clientela.

Nel dettaglio, rispondendo a una domanda sulle offerte Flash di iliad, Pietro Labriola ha affermato che nel 2024 l’azienda sta pianificando di intraprendere un’azione diversa da quella degli altri operatori, che non sarà focalizzata sull’aggressività dei prezzi. Cosa sarà?

Intanto, le offerte attualmente disponibili di Kena includono la navigazione in 4G LTE con velocità massima fino a 60 Mbps in download e fino a 30 Mbps in upload, salvo eventuali modifiche.

Essendo parte del gruppo TIM, Kena utilizza la rete di quest’ultimo operatore sia per quanto riguarda il 2G che il 4G LTE.

Inoltre, con la dismissione della tecnologia 3G di TIM, completata a metà ottobre 2022, è stata spenta la rete 3G in tutta Italia. Questo cambiamento ha portato ad una progressiva abilitazione del servizio VoLTE (Voice over LTE) sulle SIM Kena a partire dal mese di maggio 2022.

Di recente, Kena ha lanciato il servizio Kena Protezione Casa, che offre ai suoi clienti la possibilità di attivare un’assicurazione per proteggere la propria abitazione e la famiglia da imprevisti ed emergenze, grazie alle polizze fornite da TIM myBroker.

Via
mondomobileweb.itmondomobileweb.it
Adv
Pulsante per tornare all'inizio