Social e WebTelevisione

Caso Pandoro Chiara Ferragni: Myrta Merlino a Pomeriggio Cinque risponde a Fedez

Nella puntata di mercoledì 10 gennaio 2024 di “Pomeriggio Cinque“, trasmessa su Canale 5, Myrta Merlino ha deciso di replicare alle accuse mosse da Fedez nei confronti del programma e della sua condotta.

Il rapper aveva espresso il suo disappunto sui social per i continui appostamenti del programma sotto la sua abitazione in cerca di notizie o dichiarazioni riguardo a un’indagine legata a una truffa aggravata in cui è coinvolta Chiara Ferragni, sua moglie.

Myrta Merlino ha iniziato la sua risposta sottolineando il legame tra i social media e la programmazione del suo show, citando il caso Ferragni e il fatto che Fedez aveva condiviso una storia sui social usando toni accusatori nei confronti del programma. Ha dichiarato: “Fin qui le parole di Fedez tradiscono una certa insofferenza e, francamente, lo trovo comprensibile da un punto di vista umano.”

Tuttavia, Myrta ha insistito sul fatto che il suo compito principale è quello di informare il pubblico sui fatti, sottolineando l’importanza dell’indagine in corso contro Chiara Ferragni, una figura di spicco nel mondo dell’imprenditoria con un’azienda che genera un fatturato di 100 milioni di euro. Ha affermato che il suo dovere è parlare di queste questioni, che hanno rilevanza sociale, economica e potenzialmente giudiziaria.

La conduttrice ha anche invitato Fedez e Chiara Ferragni a rispondere alle domande del suo programma, dichiarando: “Sarebbero i benvenuti in questo studio, ma anche sotto casa…”. Ha menzionato Michel Dessì, il giornalista presente fuori dalla loro abitazione, e ha accennato al loro cane Paloma, ma ha ribadito che il tema principale sono le domande irrisolte legate all’indagine.

Myrta Merlino ha passato la maggior parte della puntata a discutere del caso Ferragnez, suggerendo che Fedez avrebbe dovuto affrontare la situazione in modo più riservato, come ha fatto sua moglie Chiara. Tuttavia, ha anche espresso il suo rispetto per Fedez come artista.

Per il momento, Fedez non ha risposto alle dichiarazioni di Myrta Merlino. La polemica rimane aperta e continua a tenere alta l’attenzione dei media e del pubblico.

Cosa è successo a Chiara Ferragni?

Chiara Ferragni, nota influencer italiana, è coinvolta in un caso legale relativo alla sua collaborazione con l’azienda dolciaria Balocco. La vicenda riguarda la vendita di un pandoro “Pink Christmas“, tipico dolce natalizio italiano. Ferragni e Alessandra Balocco, a capo dell’azienda Balocco, sono indagate per truffa aggravata dal procuratore di Milano, Eugenio Fusco. Il fulcro dell’indagine riguarda la promozione della vendita di questi dolci come benefica, sostenendo che parte del ricavato sarebbe stato devoluto all’Ospedale Regina Margherita di Torino.

La controversia, spesso citata come lo scandalo “pandoro-gate”, ha sollevato dubbi sul rapporto tra influencer e i prodotti che promuovono, specialmente per quanto riguarda le affermazioni relative a donazioni benefiche. L’Autorità Antitrust italiana ha multato Ferragni per 1 milione di euro e Balocco per 420.000 euro, a causa dell’impressione data ai consumatori che una parte dei guadagni dalla vendita dei dolci sarebbe andata a beneficio dell’ospedale. In realtà, Balocco aveva donato 50.000 euro prima dell’inizio della campagna nel novembre 2022 e non ha effettuato ulteriori donazioni.

Chiara Ferragni ha dichiarato di essere serena e di avere fiducia nel lavoro della magistratura, affermando di aver sempre agito in buona fede e di essere certa che questo emergerà dalle indagini in corso. Ha anche annunciato di aver deciso di donare 1 milione di euro all’Ospedale Regina Margherita di Torino come concretizzazione delle sue scuse, pur sostenendo che avrebbe contestato la multa stessa.

Via
davidemaggio.ittg24.sky.itansa.ithosted.ap.org
Adv
Pulsante per tornare all'inizio